COME SI VOTA
Inserisci sottotitolo qui

elezioni direttivo regionale 

SIMFER Puglia e Molise

Di seguito 

i documenti necessari per esprimere il proprio voto

la procedura per espletare la votazione

il link (in basso nella pagina) per prenotare il proprio certificato elettorale

Requisiti per votare

Bisogna essere in regola con il pagamento della quota associativa. Chi non fosse in regola con il pagamento puo' regolarizzare la propria posizione versando il corrispettivo della quota e conservando il bollettino di pagamento da recare in sede congressuale. Il segretrio regionale compira' le verifiche del caso per abilitare al voto i soci, inibendo la otazione di chi non fosse in regola. Preliminarmente alla fase di voto bisogna inoltre prenotare il proprio certificato elettorale cliccando sul tasto posizionato in fondo a questa pagina e compilare l'apposito form. Entro 48 ore dalla propria prenotazione, si ricevera' nella mail indicata nel form un allegato con un duplice QR code da stampare a da portare in sede.

Bisognera' inoltre recare con se un documento di riconoscimento ed il proprio codice fiscale o tessera sanitaria.

Procedura di votazione

Il socio con diritto al voto si rechera' al seggio registrandosi presso il front office, recando con se bollettino di pagamento, documento di riconoscimento, codice fiscale e certificato elettorale (doppio QR code ricevuto per mail). Il personale di segreteria rilevera' con un marcatore elettronico i dati presenti nel QR code e li confrontera' con il documento di riconoscimento ed il codice fiscale del socio votante. Verificata la corrispondenza, al socio votante verrà consegnata una scheda elettorale, con la quale si rechera' al seggio. Marchera' sulla scheda con matita copiativa il candidato segretario prescelto ed inserirà la scheda elettorale (piegata per 2 volte) nell'urna. A conclusione, il socio votante firmera' il certificato elettorale datato e controfirmato dalla segreteria, che ne conservera' una copia. Terminate le operazioni di voto il socio potra' allontanarsi dal seggio.